NASCITA DEL LOGO SHARK ACADEMY  logo in JPG logo in TIF



Fu nel marzo del 2003 che dopo aver addormentato uno squalo grigio di barriera "Carcharhinus perezi" provai a sollevarlo prendendolo per la parte anteriore della prima pinna dorsale. Non funzionò e lo squalo mi sfuggì dalle mani (quello nello sfondo dietro lo squalo sono io). Capii di conseguenza che nella parte anteriore erano presenti molte fibre nervose e che in quel punto, la stretta della mia mano gli aveva dato fastidio. Però non fu un fallimento infatti presso la BLU&SIRIO Informatica, il grafic designer Maurizio Cabras (nella foto sopra), ebbe la grande idea di sfruttare il fermo immagine dello squalo che mi era appena sfuggito dalle mani e che era andato come in posa davanti la telecamera come si vede qui sopra, (Il videoperatore era Johnny Chessa). Nacque così il mio logo ufficiale che successivamente utilizzai per fare il sito Shark Academy!... Ad aprile l'ho registrato presso l'ufficio brevetti della Camera di Commercio di Ferrara e a giugno presso l'ufficio Opere Inedite della SIAE di Roma. Posso affermare che oggigiorno questo Logo è uno dei più conosciuti al mondo tra i siti di ricerca e difesa squali, presente a numerose fiere internazionali, mostre, conferenze, trasmissioni tv, articoli, nonché nei siti delle più importanti società della subacquea. Ogni tanto mi chiedo che fine abbia fatto questo squalo, e se verrà mai a chiedere i diritti d'immagine.....

RICCARDO STURLA AVOGADRI Verona li 25 dicembre 2005